Educazione Inclusiva e Orchestra

Educazione Orchestrale Inclusiva e Orchestra Sinfonica

Il percorso di Educazione Orchestrale Inclusiva (EOI) e l’Orchestra Sinfonica

Ogni terapia, in quanto tale, non può durare per sempre

Sulla base di questo principio, dopo il triennio MTO il coinvolgimento degli allievi perde l’aspetto più strettamente terapeutico, per trasformarsi in una scuola di musica a tutti gli effetti.

Approfondimento dello studio e della tecnica dei due strumenti che durante il triennio sono stati individuati come voci privilegiate di espressione del Sé, nozioni di teoria e notazione musicale, sotto la guida di musicisti professionisti esperti delle metodologie Esagramma: il tutto nella cornice di un continuo lavoro personale di modulazione, esposizione, memoria e raffinatezza dell’espressione musicale.

Il percorso di EducazioneOrchestraleInclusiva (EOI) è diviso in due momenti: un’ora di studio, individuale o in piccolo gruppo, dei due strumenti prescelti e un’ora e mezza di prova di Orchestra alla settimana. Fondamentale è infatti il costante rapporto con l’Orchestra che il percorso individuale sempre mantiene, attraverso lo studio delle parti del programma orchestrale e il costante riferimento del lavoro svolto al contesto comune.

Un modello di inclusione

L’Orchestra Sinfonica Esagramma è un ensemble speciale, perché vede suonare fianco a fianco giovani e adulti con e senza disabilità: ex-allievi del triennio MTO e i loro docenti di strumento, ma anche studenti delle scuole civiche di musica, degli istituti scolastici musicali e musicisti amatoriali.

Ognuno con la voce del proprio strumento, unica e insostituibile: una passione che arricchisce di senso l’esistenza.

L’Orchestra è il simbolo più evidente del Metodo Esagramma: tutti hanno diritto a conquistare spazi di vita adulti, a misurarsi con le responsabilità, a cercare il suono più bello, a sbagliare e a riprovare, a gioire per i risultati ottenuti grazie ai propri sforzi. Tutti hanno diritto a intraprendere sfide che sembravano irraggiungibili. Tutti hanno il diritto a un orizzonte professionale e a condividere i propri successi.

Noi tutti abbiamo il dovere di creare contesti accessibili affinchè questi diritti possano diventare azioni concrete. La grande sfida di Esagramma è rendere accessibile il fare musica professionalmente in un’Orchestra Sinfonica.

Una lunga storia emozionante

L’Orchestra si è esibita dal 2000 in più di 200 concerti in Italia e all’Estero: in Vaticano per il Giubileo dei Disabili, al Parlamento Europeo di Bruxelles nel 2003, in diversi festival di arti per la disabilità (Dortmund, Linz, Pecs, Budapest), alla Georgetown University di Washington e al Teatro Parenti di Milano per MiTo nel 2013, in Expo 2015 e in molti altri palchi e luoghi prestigiosi.

SOSTIENICI!

DONACI Il tuo 5X1000

Fondazione Sequeri Esagramma Onlus | C.F. e P.IVA 08678080964

EFFETTUA UNA DONAZIONE DEDUCIBILE

 IBAN: IT12Q0306909606100000102157 |Intestato a: FONDAZIONE SEQUERI ESAGRAMMA ONLUS
Banca: INTESA SANPAOLO | Causale: DONAZIONE

Telefono

Disabilità, Orchestra e Formazione:
02 92880853

Psicoterapia:
02 92880850

Email

Disabilità, Orchestra e Formazione:
info@esagramma.net

Psicoterapia:
psicoterapia@esagramma.net

Amministrazione trasparente

Adempimenti comma 124 art.1 Legge 124/2017 - Anno 2019

DENOMINAZIONE SOGGETTO EROGANTE
FONDAZIONE CARIPLO

DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE SOGGETTO RICEVENTE
FONDAZIONE SEQUERI ESAGRAMMA ONLUS - C.F. 0867808096

CAUSALE DEL RAPPORTO ECONOMICO
Contributo per Progetto "ESAGRAMMA EUROPEAN IN-ORCHESTRA: una metodologia sinfonica, tanti percorsi, un luogo europeo di incontro, scambio e inclusione" (Rif. 2018-0108)

SOMMA INCASSATA
€ 37.000,00

DATA INCASSO
01/03/2019